Come scegliere dove andare a vivere con l’aiuto di Google

dove andare a vivere reputazione zona
Condividi

La reputazione di una zona è un fattore fondamentale nel processo di acquisto di una casa. Non solo si valuta l’immobile in sé, ma si tiene in considerazione la sua posizione e il contesto in cui andrà a inserirsi. E poiché la ricerca, la vendita e l’acquisto di case si è spostato sempre più su internet, anche le ricerche online sulla qualità della zona sono sempre più frequenti. Il mondo online è pieno di insidie, e bisogna sapersi destreggiare tra le varie informazioni che si trovano in rete. The PropTech Company dispone degli strumenti adatti per comprendere la reale reputazione di una zona attraverso i motori di ricerca, fornendo il supporto adeguato a utenti e costruttori.

Non stupisce che le chiavi di ricerca più utilizzate siano frasi tipo “dove andare a vivere a”, oppure “come si vive a”. Prima di fare un acquisto così importante come quello di una casa è bene informarsi a dovere. E se le qualità e le caratteristiche dell’abitazione possono essere descritte dettagliatamente dall’agente immobiliare, per quanto riguarda contesto e zona la questione è più difficile.

Reputazione della zona: importante per costruttori, agenti e utenti

Capire appieno la qualità e le potenzialità di una zona è fondamentale per ogni operatore del settore immobiliare. Non solo per chi deve acquistare casa, come è semplice intuire, ma anche per chi deve vendere o decidere di costruire, investendo quindi tempo e denaro in quell’attività. Il contesto in cui si inserisce un’abitazione ha tanta importanza quanta ne ha la casa stessa. Una posizione strategica, comoda, ben servita o ben collegata aumenta il valore dell’intero edificio.

Come capire però qual è il reale valore della zona? Innanzitutto, bisogna partire dai servizi che sono presenti e raggiungibili in maniera veloce. Dal supermercato alla farmacia, dal tabacchi al bar: se l’immobile si inserisce in un contesto ben servito, magari con le attività raggiungibili anche a piedi, allora la zona è sicuramente interessante. Poi bisogna valutare il quartiere in cui si inserisce: è tranquillo oppure rumoroso? Chi sono i potenziali vicini di casa?

The PropTech Company consiglia “dove andare a vivere a…”

Una volta poste le domande giuste bisogna anche fornire le giuste risposte. In questo caso le cose importanti sono due: sapere dove andare a trovare queste informazioni e saperle comunicare. The PropTech Company mette a disposizione un team di esperti per riuscire a scoprire i segreti e i vantaggi di un contesto abitativo. Inoltre, crea piani di comunicazione integrata che sappiano valorizzare queste informazioni, fornendole in maniere puntuale ed efficace.

La realizzazione di un sito web immobiliare ad hoc, seguita da campagne di comunicazione social e native, permettono di capire al meglio il valore di una zona. Una strategia apparentemente semplice ma che fa contenti tutti. Il costruttore vede valorizzato il proprio progetto online; l’agenzia immobiliare trova un supporto costante e dinamico alla propria attività; gli utenti reperiscono tutte le informazioni necessarie e possono giudicare al meglio l’acquisto. Tra l’altro, ottenere in maniera semplice e sempre fruibile tutte le indicazioni dell’abitazione è un incentivo all’acquisto stesso, perché fa avanzare più velocemente il cliente nel corso del suo customer journey.

Reputazione di una zona su Google

Come detto in apertura la compravendita di case si è spostata online, così come la ricerca stessa di abitazioni e agenzie immobiliari. Nel momento in cui cerca informazioni su un motore di ricerca, l’utente si trova inondato da innumerevoli risultati. In quest’ottica è importante comparire nelle prime posizioni della SERP di Google, in modo da farsi trovare facilmente. Un modo per farlo è proprio quello di concentrarsi sulla zona e sul contesto abitativo della casa.

Questo perché la ricerca immobiliare è sempre “local”, sempre effettuata su base locale. Avere dunque tra le proprie parole chiave la zona di riferimento, i suoi servizi e i suoi vantaggi, migliora il posizionamento del sito web e aiuta il cliente a orientarsi tra i vari risultati. Inoltre, un’ottima mossa è quella di dedicare un’apposita sezione del sito, e di conseguenza parte della campagna di comunicazione, alla zona e al contesto. In questo modo l’utente può capire sin da subito se si tratta della soluzione adatta a lui, perché la scelta di una casa è la scelta di uno stile di vita che comprende anche tutto ciò che circonda l’abitazione.

L’esperienza di The PropTech Company nella comunicazione del settore immobiliare consente di creare dei veri e propri punti di riferimento per la zona di interesse. Questo significa andare incontro ai clienti e agli utenti in maniera intelligente e innovativa, anticipando le loro richieste e avvertendo le loro esigenze. Un visitatore che già in anticipo è soddisfatto, perché ha trovato e ricevuto in maniera semplice tutte le informazioni necessarie, sarà sicuramente un potenziale cliente di qualità.


Condividi