Vendita immobiliare online in zone remote: dove trovi i tuoi acquirenti?

vendita immobiliare online
Condividi

Il settore immobiliare è sbarcato su Internet e ha cambiato le dinamiche del mercato immobiliare. Questa è una grandissima opportunità per tutte le agenzie immobiliari che operano con cantieri in zone poco conosciute.

Come il mondo online facilita la vendita immobiliare in zone remote? Come fare acquisizione immobiliare online e trovare i giusti acquirenti?

Internet offre una serie di possibilità che le tradizionali tecniche offline non permettono. Grazie al web si superano i confini spaziali e temporali, rendendo la distanza un fattore meno determinante.

Questo solo in fase iniziale, ovviamente. Il contatto con il cliente che porterà all’effettiva conclusione del contratto, passerà necessariamente da qualche incontro fisico. Ma per chi opera in zone remote e poco conosciute, la comunicazione online è uno strumento pressocché irrinunciabile.

Ecco cosa c’è da sapere per una comunicazione immobiliare online che sia efficace nel trovare clienti e acquirenti per immobili in contesti lontani.

Qualità, non quantità

Innanzitutto, bisogna fare un quadro della situazione più generico e generale. Un conto è condurre un’operazione immobiliare in una grande città come Roma, Milano o Bologna. Tutta un’altra questione è farlo in una città o comune più piccoli, con un bacino d’utenza nettamente ridotto. In una situazione simile la strategia sarà necessariamente diversa e dovrà puntare tutto sulla qualità del target. I potenziali acquirenti vanno individuati nel dettaglio, con ancora maggiore attenzione rispetto a cantieri e iniziative nelle grandi città.

Ma come si fa a targettizzare alla perfezione il pubblico di riferimento? La risposta, apparentemente banale, è tanto semplice nella teoria quanto complicata nella pratica. Bisogna mettersi nei panni del cliente. Questo vuol dire porsi le sue stesse domande, intercettare potenziali necessità e bisogni, in modo da capire quali motivazioni potrebbero spingerlo a comprare casa in quella zona. Fare acquisizione immobiliare online non è mai una questione di numeri, specialmente per le zone remote. Un target ben dettagliato porterà contatti di alta qualità, ad alto tasso di conversione.

Conoscere la zona per comunicare in maniera efficace

Quando si tratta di vendere casa online in una zona lontana che magari non si conosce è necessario effettuare delle ricerche. Bisogna fare un’analisi della zona, dei servizi che può offrire e della sua reputazione. In particolar modo, la reputazione della zona è frutto di un’analisi attenta e dettagliata che tiene conto di vari fattori, sulla base dei quali si costruirà poi la strategia di comunicazione. Dal momento che la ricerca della casa si è spostata online, andando a studiare quella determinata località si possono incontrare notizie ed eventi che la qualificano e ne fanno capire pregi e difetti. Gli esperti di comunicazione immobiliare online devono essere in grado di far emergere tutte le potenzialità, facendo leva su di esse per trovare il pubblico giusto. Per esempio, una cittadina non centrale potrebbe presentare un’ottima offerta scolastica per i primi gradi di istruzione. In questo caso potrebbe essere di grande interesse per una famiglia con figli piccoli, alla ricerca di tranquillità e dei giusti spazi in cui abitare con serenità. Intercettare una simile necessità è molto importante per rivolgersi ai potenziali clienti più adatti, creando appeal e qualificando positivamente la località.

Comunicazione immobiliare online per zone remote

La comunicazione online permette di raccontare un cantiere o una qualunque iniziativa immobiliare in maniera dettagliata e differenziata. Un grande vantaggio quando si tratta di situazioni che in altro modo sarebbe difficile gestire. La comunicazione dovrà affrontare diversi temi, non tutti legati alla particolare posizione degli immobili in questione. Quindi la zona andrà inserita all’interno di un discorso più ampio.

Attraverso i social, per esempio, è possibile creare contenuti separati sui vari servizi presenti compresi quelli meno importanti ma magari curiosi ed interessanti, sullo stile di vita locale, sulle aree di interesse culturale e sulle eventuali aree verdi. Sul sito web immobiliare, invece, sarà possibile creare una pagina dedicata alla posizione geografica, con i mezzi di trasporto nelle vicinanze e le informazioni principali sui servizi. Sono tutti particolari che danno molte indicazioni all’utente, elementi fondamentali per l’acquisizione del contatto online. In altre parole, bisogna cercare di spiegare i vantaggi di acquistare una casa proprio in quella zona agendo sui vari canali di approccio dell’utente.

Trovare acquirenti per vendita immobiliare online

L’altro grande vantaggio della comunicazione online è la sua dinamicità. Non si tratta di messaggi statici, fissi, che hanno una durata e una scadenza. Tanto le campagne pubblicitarie quanto i contenuti organici possono, anzi devono, essere sempre aggiornati. Questo avviene proprio sulla base dei risultati raccolti, i feedback che gli utenti lasciano, i dati che vengono analizzati. Tutto questo produce un’ottimizzazione della comunicazione che facilita l’acquisizione immobiliare online.

L’aggiornamento della comunicazione permette di intercettare in maniera sempre più specifica chi potrebbe essere interessato all’acquisto. Si potrebbe dire che, con la comunicazione online, è l’agenzia ad andare dal cliente proponendo la casa perfetta per lui, e non il contrario. Operando con immobili in zone remote, questa inversione diventa ancora più determinante.
Internet offre una serie di strumenti e piattaforme da far lavorare in sinergia, in maniera coordinata. In questo modo si troveranno i giusti acquirenti per quel determinato immobile, risparmiando tempo tanto ai potenziali clienti quanto agli agenti immobiliari. Questo consente di trovare gli acquirenti giusti per quella determinata soluzione abitativa con una opportuna targettizzazione, rivolgendosi esclusivamente a un pubblico profilato.
Per esempio, un appartamento vicino ad una struttura ospedaliera potrebbe essere ideale per operatori medici e personale sanitario di quella struttura. In questo caso, la comunicazione online dovrà essere mirata ad intercettare quel tipo di utente alla ricerca di una casa, insomma una porzione di pubblico particolare legato alla zona. Una comunicazione specifica e concreta avrà molta più possibilità di convertire l’utente in acquirente.


Condividi