Quali sono gli appartamenti in affitto a Bologna più cercati?

Quali sono gli appartamenti in affitto più cercati a Bologna?
Condividi

Città cardine per tutti gli spostamenti da Nord a Sud Italia, Bologna è al centro di un’importante ripresa a livello immobiliare: quali sono, allora, gli appartamenti in affitto a Bologna più cercati?

Bologna è una delle principali città del Centro Italia. Polo universitario storico e prestigioso, ogni anno attira migliaia di studenti per un’esperienza di studio da fuorisede indimenticabile. E sono molti gli universitari che, terminato il percorso, decidono di rimanere nel capoluogo emiliano per lavoro e motivi personali. Sempre a livello lavorativo, sono numerosi anche i lavoratori fuorisede che trovano a Bologna opportunità di carriera e posizioni prestigiose.

Non stupisce, dunque, che il mercato immobiliare a Bologna degli affitti sia in fermento, soprattutto dopo l’estate, quando ha inizio il nuovo anno accademico. Dopo un periodo di difficoltà e incertezza dettato dall’emergenza sanitaria, Bologna è tornata ad attirare l’interesse di studenti, lavoratori, famiglie e investitori. Ecco perché è prevedibile anche un aumento dei prezzi tra il 3 e il 5%: gli immobili in linea con la nuova domanda abitativa sono sempre più ricercati*.

Come capire, allora, il mercato immobiliare degli affitti a Bologna? L’andamento delle ricerche online offre una panoramica interessante sugli appartamenti in affitto più ricercati e sulla stagionalità di questo particolare settore di mercato. I report di ricerca online di ARvis.it sono lo strumento ideale per capire l’andamento del mercato immobiliare: agenzie, costruttori e professionisti del settore possono anticipare i trend e capire come far incontrare domanda e offerta.

Monolocali in affitto a Bologna: la query che domina le ricerche online

Quando si parla di appartamenti in affitto a Bologna non c’è storia: il monolocale è la tipologia di appartamento più cercata su Internet. Una ricerca che trova il suo picco tra settembre e ottobre: la keyword “monolocale affitto Bologna” ha registrato 1.900 query a ottobre 2020 e altrettante a settembre 2021. Come volume di ricerca medio negli ultimi ventiquattro mesi, questa chiave di ricerca conta oltre 1.300 query mensili.

Se poi la ricerca si sposta sulle ricerche aggregate, ovvero tutte quelle che comprendono come intento di ricerca l’affitto di un monolocale a Bologna, i numeri sono ancora maggiori. In questo caso la media è di 3.550 query mensili negli ultimi due anni, e a settembre 2021 le ricerche hanno superato quota 5.000.

Primavera ed estate sono sicuramente momenti meno propizi per questo tipo di ricerca immobiliare, eppure il 2022 mantiene numeri nettamente superiori rispetto all’anno scorso. Nel 2021 le ricerche per “monolocale affitto Bologna” di aprile e maggio erano 1.000, mentre nel 2022 sono 1.300. Questo mostra una certa stabilità del mercato immobiliare degli affitti a Bologna dei monolocali, destinato a una nuova crescita per il via del prossimo anno accademico.

Grande interesse per i bilocali in affitto

Al secondo posto delle ricerche immobiliari online legate agli affitti a Bologna troviamo i bilocali. Si tratta di abitazioni che interessano un ampio ventaglio di pubblico, dagli studenti alla giovane coppia, passando per il lavoratore fuorisede che non vuole accontentarsi del monolocale avendo magari bisogno di uno spazio in più per lo smart working.

Anche per i bilocali in affitto le ricerche si concentrano in specifici momenti dell’anno, seppur con meno regolarità rispetto al monolocale. Per “bilocale affitto Bologna” il picco di ricerche è stato raggiunto a marzo e settembre 2021, quando sono state registrate 1.300 query. Dopo un calo invernale, segnato dalle sole 720 ricerche di dicembre 2021, il 2022 si è aperto con una nuova crescita: 1.000 query a febbraio e marzo.

Il mercato immobiliare dei bilocali in affitto a Bologna, dunque, si mostra molto in fermento ma meno prevedibile rispetto al monolocale, seguendo logiche che vanno oltre quelle universitarie. Monitorare l’andamento delle ricerche online è, quindi, il modo migliore per intravedere e anticipare nuovi trend, nonché offrire la giusta risposta alle nuove domande di mercato.

Ricerche online per trilocali in affitto a Bologna

A completare il podio delle abitazioni più cercate in affitto a Bologna sono i trilocali. Qui i numeri sono nettamente inferiori rispetto alle altre due tipologie, ma non per questo meno importanti. Sicuramente il trilocale è una casa più cercata da una famiglia, magari una giovane coppia in dolce attesa o con il sogno di creare un nucleo familiare più ampio. Per questo il trilocale è principalmente cercato per la vendita, ma nel mercato degli affitti concentra comunque un buon numero di ricerche. Questo perché, per esempio, una coppia potrebbe optare per una casa di nuova costruzione a progetto e, nel frattempo, trovare una soluzione provvisoria in un trilocale in affitto.

Ecco perché le ricerche dei trilocali in affitto a Bologna sono più difficili da interpretare, con andamenti che hanno un solo punto fermo: il calo in estate. Per la keyword “trilocale affitto Bologna”, sia nel 2020 che nel 2021, infatti, agosto è stato il mese con meno ricerche online, rispettivamente 210 e 320. L’apice, invece, è di quasi 600 query, ed è stato raggiunto in diverse occasioni nel 2021. Il nuovo anno vede numeri più bassi, con le 480 query di gennaio o di marzo, lontane ben 100 unità rispetto all’anno precedente.

Questo potrebbe essere dovuto alla voglia di casa con cui si è aperto il 2022, grazie anche a incentivi e super bonus soprattutto per i più giovani. Le agevolazioni under36, infatti, sono state un importante fattore nella scelta di molte coppie nell’acquisto della prima casa.

* Fonte: Cronaca Bologna – La repubblica: https://bologna.repubblica.it/cronaca/2022/01/14/news/mercato_immobiliare_bologna_pandemia_federazione_agenti_immobiliari-333786468/


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.